Personale docente

Enrico Gringeri

Professore associato confermato

MED/18

Indirizzo: VIA GIUSTINIANI, 2 - PADOVA . . .

Telefono: 0498218547

Fax: 049 8215767

E-mail: enrico.gringeri@unipd.it

  • Il Lunedi' dalle 17:00 alle 18:00
    presso presso il proprio studio - 3° piano del Policlinico
    ricevimento previo appuntamento concordato via mail: enrico.gringeri@unipd.it

CURRICULUM VITAE
ENRICO GRINGERI, MD, PhD





Dati anagrafici
Luogo di nascita: Messina
Data di nascita: 12.03.1971
CF: GRNNRC71C12F158D
Residenza: Via San Daniele, 30
35038 Torreglia (Pd)
Tel. +39 347 0821834
Stato civile: coniugato con prole


Affiliazione
Unità Operativa di Chirurgia Epatobiliare e Trapianto Epatico
Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Oncologiche e Gastroenterologiche (DiSCOG)
Azienda Università di Padova,
Via Giustiniani, 2
35128 Padova
Tel. +39 49 8218547
Fax: +39 49 8212233
e-mail: enrico.gringeri@unipd.it
web: fegatochirurgia.com

N. iscrizione all’Albo dei Medici Chirurghi della provincia di PADOVA: 08520




Qualifiche attuali ed esperienze professionali
• Medico Chirurgo, dal 1998
• Specialista in Chirurgia Generale, dal 2004
• Dottore di Ricerca in Scienze Chirurgiche, dal 2008
• Ricercatore Universitario confermato presso l’U.O. di Chirurgia Epatobiliare e Trapianto Epatico, da marzo 2009
• Professore Aggregato MED/18 AA 2012-2013
• Coordinatore Medico dell’U.O. di Chirurgia Epatobiliare e Trapianto Epatico, dal 2004
• Membro del Consiglio Scientifico del Centro di Chirurgia Sperimentale Università di Padova, da Giugno 2006
• Membro del Collegio dei Docenti della Scuola di Dottorato in Scienze Mediche, Cliniche e Sperimentali,
• Incarico libero-professionale presso la Divisione di Chirurgia Oncologica dell’Istituto Oncologico Veneto – IOV – IRCCS, Padova, nel 2008
• Visiting Clinical Observer presso
- Hepatobiliopancreatic Service of Memorial Sloan Kettering Cancer Center, New York, NY - USA (Chief Dr. W.R. Jarnagin), 2009 e 2011
- Hepatobiliopancreatic Surgery and Liver Transplant Unit. Mount Sinai Hospital, New York, NY - USA (Chief Dr. M. Schwartz), 2009
- Mayo Clinic Transplant Center, Rochester, MN - USA (Chief Dr. C. Rosen), 2011
• Segretario dell’Associazione “30 nodi per il fegato”
• Consigliere dell’Associazione “Sofia” per bambini trapiantati di fegato e con malattie epatiche e intestinali


Attività didattica:
• Professore a contratto presso la Scuola di Specializzazione in CHIRURGIA GENERALE indirizzo Chirurgia Generale 1^ scuola (2° anno di corso).
- Insegnamento: Fisiopatologia Chirurgica
- Insegnamento: Chirurgia Sperimentale
A.A. 2004-2005, 2006-2007, 2007-2008
• Esercitazioni teorico-pratiche di Chirurgia a studenti del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia
• Titolare di Insegnamento in “Chirurgia Generale: Clinica Chirurgica II” presso la Scuola di Specializzazione in CHIRURGIA GENERALE 1^ SCUOLA (A.A. 2008-2009), Università di Padova.
• Titolare di Insegnamento in "Chirurgia Generale: Tecniche chirurgiche operatorie generali III” al 5° anno della Scuola di Specializzazione in CHIRURGIA GENERALE (A.A. 2009-2010, 2010-2011, 2011-2012), Università di Padova.
• Titolare di Insegnamento in "Traumatologia toracica” al 2° anno della Scuola di Specializzazione in CHIRURGIA GENERALE (A.A. 2011-2012), Università di Padova.
• Collaboratore dell’insegnamento in “Chirurgia Generale” al 6° anno del Corso di Laura in Medicina e Chirurgia “ (Titolare Prof. Nicolò Bassi) A.A. 2010-2011 e 2011-2012, Università di Padova.
• Titolare di Insegnamento in “Chirurgia Generale e Specialistica” al 2° anno del Corso di Laurea Infermieristica – Rovigo A.A. 2012-2013
• Componente il Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca “Chirurgia Sperimentale e Microchirurgia” - Università degli Studi di Pavia
• Attività di Tutor per il tirocinio professionalizzante al Corso di Laure

1: Gambato M, Frigo AC, Rodríguez Castro KI, Senzolo M, Nadal E, D'Amico F,
Vitale A, Gringeri E, Zanus G, Cillo U, Russo FP, Burra P. Who Fares Worse After
Liver Transplantation? Impact of Donor and Recipient Variables on Outcome: Data
from a Prospective Study. Transplantation. 2013 Jun 27;95(12):1528-1534. PubMed
PMID: 23722633.


2: Cillo U, Vitale A, Dupuis D, Corso S, Neri D, D'Amico F, Gringeri E, Farinati
F, Vincenzi V, Zanus G. Laparoscopic ablation of hepatocellular carcinoma in
cirrhotic patients unsuitable for liver resection or percutaneous treatment: a
cohort study. PLoS One. 2013;8(2):e57249. doi: 10.1371/journal.pone.0057249. Epub
2013 Feb 21. PubMed PMID: 23437351; PubMed Central PMCID: PMC3578795.


3: Angelico M, Nardi A, Marianelli T, Caccamo L, Romagnoli R, Tisone G, Pinna AD,
Avolio AW, Fagiuoli S, Burra P, Strazzabosco M, Costa AN; Liver Match
Investigators. Hepatitis B-core antibody positive donors in liver transplantation
and their impact on graft survival: evidence from the Liver Match cohort study. J
Hepatol. 2013 Apr;58(4):715-23. doi: 10.1016/j.jhep.2012.11.025. Epub 2012 Nov
28. PubMed PMID: 23201239.


4: Gringeri E, D'Amico FE, Bassi D, Mescoli C, Bonsignore P, Boetto R, Lodo E,
Noaro G, Polacco M, D'Amico F, Boccagni P, Zanus G, Brolese A, Cillo U. Liver
transplantation for massive hepatomegaly due to polycystic liver disease: an
extreme case. Transplant Proc. 2012 Sep;44(7):2038-40. doi:
10.1016/j.transproceed.2012.06.041. PubMed PMID: 22974902.


5: Gringeri E, Bonsignore P, Bassi D, D'Amico FE, Mescoli C, Polacco M, Buggio M,
Luisetto R, Boetto R, Noaro G, Ferrigno A, Boncompagni E, Freitas I, Vairetti MP,
Carraro A, Neri D, Cillo U. Subnormothermic machine perfusion for
non-heart-beating donor liver grafts preservation in a Swine model: a new
strategy to increase the donor pool? Transplant Proc. 2012 Sep;44(7):2026-8. doi:
10.1016/j.transproceed.2012.06.014. PubMed PMID: 22974898.


6: Gringeri E, Polacco M, D'Amico FE, Bassi D, Boetto R, Tuci F, Bonsignore P,
Noaro G, D'Amico F, Vitale A, Feltracco P, Barbieri S, Neri D, Zanus G, Cillo U.
Liver autotransplantation for the treatment of unresectable hepatic metastasis:
an uncommon indication-a case report. Transplant Proc. 2012 Sep;44(7):1930-3.
doi: 10.1016/j.transproceed.2012.06.032. PubMed PMID: 22974875.


7: D'Amico F, Vitale A, Piovan D, Bertacco A, Ramirez Morales R, Chiara Frigo A,
Bassi D, Bonsignore P, Gringeri E, Valmasoni M, Garbo G, Lodo E, D'Amico FE,
Scopelliti M, Carraro A, Gambato M, Brolese A, Zanus G, Neri D, Cillo U. Use of
N-acetylcysteine during liver procurement: a prospective randomized controlled
study. Liver Transpl. 2013 Feb;19(2):135-44. doi: 10.1002/lt.23527. Epub 2012 Sep
26. PubMed PMID: 22859317.


8: Burra P, Arcidiacono D, Bizzaro D, Chioato T, Di Liddo R, Banerjee A, Cappon
A, Bo P, Conconi MT, Parnigotto PP, Mirandola S, Gringeri E, Carraro A, Cillo U,
Russo FP. Systemic administration of a novel human umbilical cord mesenchymal
stem cells population accelerates the resolution of acute liver injury. BMC
Gastroenterol. 2012 Jul 12;12:88. PubMed PMID: 22788801; PubMed Central PMCID:
PMC3458924.


9: Spampinato MG, Baldazzi G, Polacco M, Vigo M, del Medico P, Gringeri E, Cillo
U. Right hemihepatectomy in presence of congenital absence of portal vein
bifurcation: a challenging but feasible procedure. J Am Coll Surg. 2012
Aug;215(2):e1-4. doi: 10.1016/j.jamcollsurg.2012.05.016. Epub 2012 Jun 8. PubMed
PMID: 226830

1) CHIRURGIA ONCOLOGICA: EPATOCARCINOMA, COLANGIOCARCINOMA, METASTASI EPATICHE

2) TISSUE ENGINEERING, CELLULE STAMINALI E PRESERVAZIONE D’ORGANO

3) IMMUNOLOGIA DEI TRAPIANTI

4) CHIRURGIA EPATICA ESTREMA: RESEZIONI EPATICHE EX-SITU EX-VIVO (AUTOTRAPIANTO DI FEGATO), RESEZIONI IN ESCLUSIONE VASCOLARE TOTALE, RICOSTRUZIONI VASCOLARI, RESEZIONI EPATICHE IN DUE TEMPI

5) RIGENERAZIONE EPATICA E FIBROSI

6) CHIRURGIA SPERIMENTALE: REALIZZAZIONE DI MODELLI DI TRAPIANTO E AUTOTRAPIANTO DI FEGATO E RESEZIONI EPATICHE ESTREME SIA SUL PICCOLO CHE SUL GRANDE ANIMALE

1. RESEZIONI EPATICHE LAPAROSCOPICHE: ESPERIENZA DI CENTRO ATTRAVERSO L'ANALISI RETROSPETTIVA DI UN DATABASE PROSPETTICAMENTE COMPILATO

2. RESEZIONI EPATICHE LAPAROSCOPICHE VS RESEZIONI EPATICHE OPEN PER EPATOCARCINOMA COME BRIDGE AL TRAPIANTO DI FEGATO

3. RETRAPIANTO DI FEGATO: ESPERIENZA DI CENTRO E ANALISI DEI FATTORI DI RISCHIO

4. IDENTIFICAZIONE DI BIOMARCATORI COINVOLTI NEL PROCESSO DEL DANNO VASCOLARE DA OVERFLOW DOPO RESEZIONE EPATICA ESTREMA NEL PICCOLO ANIMALE