Laboratorio di Biosicurezza di livello 3 (SBL3)

Il laboratorio di Biosicurezza di livello 3 (BL3), di 200 mq, situato al piano terra della Sezione di Oncologia ed Immunologia, Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Oncologiche e Gastroenterologiche , è attrezzato e abilitato per la manipolazione di agenti biologici di gruppo di rischio 3°. E’ inoltre accreditato dal Ministero della Salute per l’impiego di microorganismi geneticamente modificati di classe 1, 2 e 3.
La organizzazione e la gestione generale del laboratorio è sotto la responsabilità della Prof.ssa Anita De Rossi.
Il laboratorio BL3 è dotato di cinque cappe BioHazard, tre dedicate alla preparazione di colture cellulari e due alla produzione  di microorganismi geneticamente modificati, quattro incubatori, due ultracentrifughe, un congelatore (-80°C), due congelatori (-20°C), due combinati (+4°C/-20°C) per lo stoccaggio dei reagenti. La presenza di un'autoclave passante permette la decontaminazione di tutto il materiale utilizzato in BL3 e da eliminare.
Il laboratorio ospita più di 30 persone afferenti a DiSCOG (personale struturato, specializzandi, dottorandi, borsisti/contrattisti) ed e' disponibile anche per ricercatori  esterni, appartenenti all'Universita' di Padova Dipartimento di o ad altre strutture.

Responsabile

Prof.ssa Anita De Rossi
anita.derossi@unipd.it

Collaboratori

Dr. Marisa Zanchetta
marisa.zanchetta@ioveneto.it