Urologia

Scuola di Specializzazione in Urologia

La Scuola, appartenente al Nuovo Ordinamento, è diretta dal Prof. Filiberto Zattoni.
Segreteria 0498212002 (Dott.ssa Maria Carla Barbato)
Articolata in 5 anni, è stata istituita nell’A.A. 2008-2009.

Lo Specializzando in Urologia  deve maturare conoscenze teoriche, scientifiche e professionali nei vari settori medici ed una specifica competenza in quello urologico, acquisendo conoscenze dottrinali con relative capacità applicative clinico-pratiche ivi comprese le conoscenze necessarie per la valutazione epidemiologica e l’inquadramento dei casi clinici, mediante anche l’utilizzazione di sistemi informatici. Deve acquisire conoscenze avanzate in particolare negli specifici ambiti di competenza quali la chirurgia delle alte e basse vie urinarie, la chirurgia oncologica, la chirurgia del retroperitoneo, la chirurgia sostitutiva e ricostruttiva, l’andrologia, la chirurgia uro-ginecologica, i trapianti, l’endoscopia urologica diagnostica ed operativa, l’ecografia urologica, la radiologia interventistica, la laparoscopia, la litotrissia extracorporea con onde d’urto.

Deve conoscere gli aspetti medico-legali relativi alla propria professione, le leggi ed i regolamenti che governano l’attività clinica. Deve aver prestato attività di assistenza diretta, complessivamente per almeno un anno, in chirurgia d’urgenza, anestesia e rianimazione e nelle chirurgie specialistiche previste  dall’ordinamento della Scuola.

Deve svolgere obbligatoriamente un’attività diagnostica mini-invasiva nonché 600 interventi chirurgici di alta, media e piccola chirurgia, essere in grado di affrontare in prima persona l’esecuzione di atti operatori sia in elezione che in urgenza e gestire le problematiche inerenti il post-operatorio.

> approfondimento